II Convegno Internazionale Transdisciplinare Brazelton

Per la prima volta in Italia saranno riuniti in un convegno tutti gli attori coinvolti nel sostegno alla genitorialità: clinici, ricercatori, operatori, amministratori pubblici, politici e genitori.

I risultati delle ricerche e degli interventi clinici sulla promozione dello sviluppo del bambino attraverso il sostegno alla genitorialità si sono ulteriormente consolidati e sono, finalmente, arrivati all’ attenzione degli amministratori pubblici. La recentissima serie di articoli comparsi sulla maggiore rivista medica internazionale The Lancet (5 ottobre 2016) conferma il grande interesse della comunità scientifica internazionale.
In Italia, il quarto Piano di azione Nazionale per l’Infanzia e l’Adolescenza individua tra le sue 4 priorità proprio il sostegno alla genitorialità.

Obiettivi di questo Convegno sono:
- condividere le esperienze e le conoscenze sull’efficacia delle azioni di promozione delle competenze genitoriali;
- promuovere programmi regionali e nazionali di sostegno basati sulle evidenze scientifiche superando l’attuale frammentazione degli interventi.

Il Convegno intende essere uno spazio innovativo di confronto multi-professionale e multi-disciplinare tra ricercatori, clinici, operatori, genitori, politici, amministratori e responsabili dei servizi pubblici.
L’idea nasce dalla spinta del grande interesse suscitato dal convegno "Mi fido di te! Valorizzare le competenze del bambino, dell’adolescente e della coppia genitoriale” tenutosi a Roma, nel marzo del 2015.

Accanto a relatori internazionali come E. Tronick, J. Sparrow e B. Lester, membri storici del gruppo di Berry Brazelton, parteciperanno alcuni tra i maggiori esperti italiani coinvolti nella promozione dello sviluppo e del benessere del bambino.

Il gruppo degli organizzatori del primo Convegno internazionale multidisciplinare Brazelton 2015 - Centro di Formazione Brazelton dell’Ospedale Meyer, Associazione Culturale Pediatri, Associazione Natinsieme e Istituto di Specializzazione in Psicologia del Sé e Psicoanalisi Relazionale - sarà arricchito per questo evento dalla Regione Lazio e dal Centro per la Salute del Bambino Onlus.

Messaggio del comitato scientifico

Siamo convinti che lo sviluppo delle bambine e dei bambini rappresenti oggi una forte priorità sociale.
La ricerca mostra sempre più chiaramente quanto il benessere relazionale, che si struttura a partire dalla prima infanzia, sia tra i principali fattori protettivi per la salute individuale e la crescita collettiva.
Riteniamo che per rafforzare le azioni a favore dello sviluppo infantile in Italia, sia essenziale incentivare la nascita di programmi regionali e nazionali di promozione delle competenze genitoriali.
E’ necessario superare l’attuale frammentazione degli interventi e realizzare su ampia scala programmi di intervento condivisi capaci di trovare stabilmente posto all’interno dei bilanci pubblici.
Crediamo che la formulazione di tali programmi debba fondarsi sulle migliori pratiche presenti oggi sul territorio nazionale.

Per queste ragioni, in occasione del Convegno "Con i genitori", gli enti organizzatori invitano a presentare contributi scientifici e promuovono la nascita di un Catalogo nazionale che si propone di raccogliere le buone pratiche di promozione delle competenze genitoriali.